La porta blindata è davvero cosi sicura?

Parliamo di sicurezza

Nel momento in cui si prende la decisione di cambiare casa o di effettuare una ristrutturazione, una delle caratteristiche più richieste è la sicurezza. Ci sono molte soluzioni per mettersi in sicurezza, una delle più utilizzate attualmente sono i sistemi di allarme anti-intrusione, molto utile nel caso in cui qualcuno riesca ad entrare per metterlo in fuga, ma sicuramente la cosa più importante che tutti desiderano è che nessuno riesca mai ad entrare quindi è bene fornirsi anche di ingressi difficili da penetrare. Per rendere sicure le entrate sicuramente non potrà mancare una porta blindata che visto i tempi attuali dovrà essere almeno una classe 3.

Perché una classe 3?

Gli infissi che riguardano la sicurezza vengono classificati in base alla classe di resistenza che va da 1 a 6

 

1.resistenza a chi tenta di forzare la porta o la finestra con il solo uso della forza.

2.resistenza a chi tenta di forzare la porta o la finestra chiusa a chiave ricorrendo anche ad attrezzi come cacciaviti o tenaglie.

3.resistenza a chi tenta di forzare la porta o la finestra chiusa a chiave con un secondo cacciavite e un piede di porco.

4.resistenza a chi utilizza anche seghe e strumenti a percussione, ad es. accette, scalpelli da legno, martelli e un trapano a batteria.

5.resistenza a chi utilizza anche attrezzi elettrici, come ad es. trapani, flessibile con un diametro del disco pari a max 125 mm.

6.resistenza a chi utilizza anche attrezzi elettrici più potenti (es. trapani con punte costose, flessibile con un diametro del disco pari a max 250 mm).

 

La classe 3 è perfetta per le ville signorili e gli uffici, ma recentemente sta diventando lo standard anche per appartamenti quindi è la porta adatta a tutti.

Come capire se una PORTA BLINDATA è davvero sicura?

Il primo requisito di una porta blindata sicura è la certificazione: UNI ENV 1627, 1628, 1629, 1630. Questa stabilisce la conformità della porta con i criteri imposti dalla Legge e quindi anche la loro attinenza alle classi.
Molti prestano attenzione solo alla struttura della porta, ma in pochi sanno che il principale punto debole delle porte blindate è la serratura.
La serratura, comanda i chiavistelli che sigillano la porta, dunque una serratura poco sicura mette a repentaglio la qualità dell’intera porta.
Le serrature più sicure sono quelle con cilindro europeo, quindi prima di acquistare una porta blindata fate molta attenzione ai dettagli se volete avere una porta sicura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perché non hai ancora acquistato? Aiutaci e dicci la tua